SERIE A

Palermo, parla Gerolin: "Zamparini? Non è felice"

BERGAMO. In sala stampa si presenta a sorpresa il direttore sportivo del Palermo Manuel Gerolin. "Ballardini è rimasto dentro perché aveva qualcosa da dire ai ragazzi - spiega - La sua posizione? Ho sentito Zamparini, non era felice. Adesso lo raggiungerò a casa sua e cercheremo la soluzione migliore per il Palermo". La panchina del tecnico a questo punto è in bilico.

"Il ritorno di Iachini? Non lo so, vedremo il da farsi - anticipa Gerolin - Ritiro anticipato? Credo di no, pensiamo a preparare bene la partita di domenica con il Frosinone, non mi aspettavo di trovarmi in questa situazione perché la squadra ha dei valori. Ma alcuni giocatori non sono cresciuti. Bisogna cambiar marcia e abbiamo il tempo di farlo".

L'analisi del ds è cruda: "Nei primi dieci minuti ho visto un buon Palermo, che però non ha finalizzato. Ci serve più cattiveria, bisogna fare gol ed evitare di prenderli così facilmente. Oggi c'è poco da salvare: sul primo gol è stato bravo Denis, ma il secondo era da evitare. Errori simili ti costano caro in serie A. Poi per l'Atalanta è stata una passeggiata". Gerolin chiude anticipando una rivoluzione a gennaio. "Più che l'esperienza serve cuore, bisogna metterci qualcosa in più. Dovremo intervenire sul mercato prendendo cinque giocatori che abbiano queste caratteristiche. L'Atalanta? Non mi ha fatto una grandissima impressione. Certo, Gomez e Moralez fanno la differenza. Ma non ho visto i nerazzurri così forti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X