SERIE A

Verso Lazio-Palermo, Ballardini: "Modulo? Niente è scontato"

di

PALERMO. E’ ripresa la preparazione del Palermo in vista della gara di domenica allo stadio Olimpico contro la Lazio. Brutte notizie per Davide Ballardini, si è fatto male Roberto Vitiello. Il difensore – come si legge sul sito ufficiale - si è sottoposto ad indagini strumentali presso la clinica Macchiarella di Palermo. Gli esami hanno evidenziato la lesione completa del retto femorale in corrispondenza della giunzione mio-tendinea. Il numero 2 rosanero ha già iniziato le cure fisioterapiche agli ordini dello staff del dottor Francavilla. Vitiello resterà fermo almeno due mesi.

Intanto, Davide Ballardini, intervistato da Sky Sport, si è proiettato verso la gara di domenica contro la Lazio: “Affronto il mio passato? A dire la verità, sono importanti tutte le partite quindi adesso incontriamo la Lazio e pensiamo ai capitolini – spiega -. L’impatto col gruppo? I ragazzi sono stati ben educati da Iachini e si lavora bene. Difesa a quattro? Non posso dare nulla per scontato. Vazquez? Non è che mi sono commosso, ma emozionato perchè un tifoso va allo stadio per vedere la squadra, il gioco e i grandi giocatori – spiega -. Franco è un grande giocatore e una persona si emoziona nel vedere grandi giocate. Battere Lotito sarebbe una soddisfazione? Beh, vedete che non mi sono lasciato male con la società biancoceleste, quello era un momento particolare ma poi la vita va avanti. Se sono infastidito dalle polemiche dovute all’addio di Iachini? No, non ho sentito tutte queste polemiche. Comunque a me fa piacere che la squadra sia stata legata al suo allenatore, le fa onore”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X