stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Trattativa ancora in stallo per Calleri, ma il Palermo ci crede ancora
CALCIO

Trattativa ancora in stallo per Calleri, ma il Palermo ci crede ancora

di
Il precampionato è vicino, ma la dirigenza argentina conferma il giovane bomber. L'alternativa Bou è altrettanto esosa

PALERMO. Se al Boca Juniors bluffano, lo stanno facendo molto bene. Stavolta è il dirigente «xeneize» Juan Simon a giocare la sua carta: «Sento parlare molto di Jonathan Calleri e sono continue le voci che lo vorrebbero in Italia al Palermo per la prossima stagione - ha dichiarato a calciomercato.it - Ad oggi però non abbiamo ancora ricevuto un' offerta ufficiale da parte del club rosanero. Posso dunque dire che Calleri giocherà ancora al Boca». Dall'Argentina arrivano quindi segnali negativi che contrastano con le dichiarazioni recenti del presidente Zamparini, fiducioso sul buon esito della trattativa. Calleri è l'obiettivo attorno al quale si sta stringendo il cerchio. La dirigenza di viale del Fante è certa di poter convincere il Boca a ridimensionare le proprie pretese, e che le dichiarazioni della dirigenza e il fondo d'investimento siano solo manovre di disturbo per ottenere qualcosa in più dal prezzo del cartellino. In concreto, però, l'affare non si sblocca. E oggi per il Palermo inizia il precampionato.
Questa fase di stallo costringe il ds Manuel Gerolin a sondare il terreno per alternative. Arrivare all'altro argentino, Gustavo Bou, non sarebbe più semplice, considerati i dieci milioni di dollari pretesi dal Racing Avellaneda.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X