SERIE A

Palermo contro l’Atalanta: si studia per il futuro, Iachini manda in campo i più giovani

di
Con Quaison e Lazaar il modulo 3-5-1-1 si evolve rispetto a quello con Pisano e Feddal. Tra i bergamaschi tanti ex che hanno lasciato il segno
atalanta, Calcio, Palermo, Palermo, Calcio
Belotti, 6. Entra e offre subito una gran palla a Dybala. Sempre disponibile, spesso ignorato. Impegna Padelli a fil di palo.Daprelà e Bolzoni

PALERMO. Con Belotti, Chochev e Quai son in campo dal primo minuto Iachini comincia a provare il Palermo del futuro. Finalmente. Davvero un bel premio per il Gallo giocare titolare (forse) a tre giornate dalla fine quando la partita, almeno per il Palermo, vale ben poco. Tanto bello da non crederci troppo. Comunque vada sarà un giocatore da ricostruire.

Se Dybala dovesse restare in panchina vuol dire che è già andato (pensiamo alla Juve). Se ci fossero ancora dubbi e questioni di prezzo giocherebbe, nella speranza che azzecchi un' altra partita come quella col Genoa aumentando il suo valore. Tanto che Vazquez, forse più stanco di Dybala, gioca ancora regolarmente.
La partita contro l' Atalanta va onorata per chi pagherà il biglietto, per chi ha comprato la gara in tv, per dichiararsi estranei alla noia del calcio di fine stagione. Che esiste solo in Italia. Col Cagliari i rapporti non sono mai stati splendidi (che botte tra i tifosi), però provare a battere i nerazzurri vuol dire tenere in corsa per la salvezza i sardi, che dopo il punto strappato ieri a Torino in caso di vittoria rosanero potrebbero con tinuare a sperare in un miracolo. Va detto che al Barbera il Palermo non se l' è mai presa comoda, i «pasionari» della curva nord non glielo perdonerebbero: nella gestione Iachini ogni partita al Barbera è stata onestamente una battaglia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X