stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Sorrentino parla del suo futuro: “Palermo è la mia priorità”
SERIE A

Sorrentino parla del suo futuro:
“Palermo è la mia priorità”

di
Il portiere rosanero: "Pronto a restare ma solo da protagonista"

PALERMO. Stefano Sorrentino alza i guantoni e ribadisce il suo obiettivo: quello di restare a lungo a Palermo, ma da protagonista. Appunto. Sul suo futuro in rosanero, il portiere parla chiaro: “Alla fine dell'anno avrò ancora un'altra stagione di contratto con il Palermo – dichiara Sorrentino - ci siederemo a un tavolo e sceglieremo la cosa migliore per entrambi. La mia priorità è il Palermo, ma rimango solo da protagonista. Esonero Mazzarri? Beh, vuol dire che il calcio sta cambiando. Noi siamo contenti di tenerci il nostro allenatore. Con lui lavoriamo bene. E abbiamo superato le difficoltà. Non conosco personalmente Mazzarri, l'ho affrontato sempre da avversario. Purtroppo si vedevano qualche difficoltà per lui. L'Inter ha preso l'allenatore numero uno della piazza".

Il Palermo gode di una buona classifica ma il portiere rosanero ribadisce l’obiettivo: “L'obiettivo principale è non illudere nessuno: vogliamo la salvezza e poi si vedrà. In questo momento di campioni non ce ne sono a Palermo: Dybala e gli altri sono dei potenziali campioni. A noi interessa la loro crescita: per diventare fortissimi devono lavorare". E poi parole dolci anche per Zamparini: “Il presidente Zamparini non può cambiare comportamento certamente a 73 anni, ormai lo conosciamo. Alle volte lo fa apposta: assume questo atteggiamento per spronarci. Più di altri ama questa maglia, ama questi giocatori. La cosa bella per lui è che quest'anno ha capito che doveva fidarsi di questa squadra. Ha avuto ragione”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X