stampa
Dimensione testo
PALERMO

La gioia di Zamparini: contro il Milan
la migliore prestazione della stagione

di
Il presidente entusista della vittoria di San Siro: "Merito di Iachini, mai stato in discussione"

PALERMO. Finalmente contento e soddisfatto. Maurizio Zamparini sorride, il suo Palermo ha sbancato San Siro e ha giocato alla grande al cospetto di un Milan mai entrato in partita: “La migliore prestazione della stagione – dice Zamparini - ma siamo in crescita. Iachini sta preparando la squadra alla serie A. E´ stato un ottimo Palermo contro un Milan che non era il vero Milan. Sono in crescita anche loro, hanno bisogno di molto più tempo. Allenatore nuovo, schemi nuovi. Noi avevamo quasi la stessa squadra della B più Gonzalez”. E su Iachini: “Gli ho inviato un messaggio per fargli capire quanto sono contento. Cosa gli ho scritto? Ti mando un forte abbraccio. Sono uno di poche parole. Ieri ha vinto Iachini, ha fatto un calcio positivo. Noi contro le grandi ci troviamo meglio, perchè troviamo più spazi. Con la Juve stavamo crescendo, poi abbiamo commesso un brutto errore”.

Ieri a San Siro Dybala è diventato “grande”, Zamparini commenta le sue prestazioni: “Dybala da big? I tifosi devono preoccuparsi tra due anni, è da big. Se arriva un socio con i soldi, allora lo blindo”. Zamparini pensa sempre a investitori esteri: “Lavoro sempre a questo, i capitali ormai in Italia non ci sono più. Sto lavorando a questo, sto guardando all´estero, dove ci sono investitori che possono aver interesse ad investire in Italia. Nel calcio ci vuole più pazienza”. Il patron rosanero non si aspettava un trend così positivo: “Nelle ultime 4 partite abbiamo fatto 9 punti. Abbiamo pagato contro Verona e Samp, abbiamo sbagliato solo una partita ad Empoli. La squadra sta crescendo molto, sono stato felice di ritrovare un giocatore come Maresca, ci darà moltissimo. Senza dimenticare i nostri limiti. Barreto? Grande partita, ma la fa sempre. Se ho avuto tentazione di cambiare allenatore? No, dopo Empoli li ho portati in ritiro. Stiamo costruendo, abbiamo preso Viviani e Baccin in società, stanno lavorando bene tutta la settimana. Stiamo raccogliendo i frutti del lavoro di costruzione e possiamo puntare all’Europa”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X