stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Bloccato dopo inseguimento, poi l'arsenale in casa: arrestato un uomo
PALERMO

Bloccato dopo inseguimento, poi l'arsenale in casa: arrestato un uomo

di
La polizia ha iniziato a inseguire il sessantenne perchè somigliava a un pregiudicato. Dopo la cattura, la perquisizione a casa

PALERMO. Un uomo di 60 anni teneva armi e munizioni nell’armadio della camera da letto a Palermo. Si chiama Francesco Scarpinato ed è stato arrestato dalla polizia per detenzione di armi e munizioni. Gli agenti della squadra mobile hanno trovato cinque pistole, di cui una rubata, e numerosi proiettili.

L'uomo era stato bloccato, dopo un inseguimento iniziato in via Campolo a Palermo, perché somigliava ad un pregiudicato da identificare. Scarpinato è stato seguito mentre si trovava a bordo di una Fiat 500. La sua guida era spericolata. Nel corso dei controlli l'uomo è apparso molto nervoso e ha iniziato anche a spintonare e inveire contro gli agenti che hanno deciso di fare una perquisizione in casa del fermato.

Dentro una borsa frigo nell'armadio della camera da letto sono state trovate le pistole e 145 cartucce di vario calibro. Scarpinato è stato portato al carcere dei Pagliarelli. Sono in corso indagini per risalire alla provenienza delle armi sequestrate e accertamenti balistici per stabilire se siano state utilizzate in alcuni fatti di sangue.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X