stampa
Dimensione testo
VOCI DALLE CITTA'

Mobili e scarti edili a due passi dal porto di Palermo

Rifiuti

Maurizio Castegnetta

da via Francesco Crispi

Una discarica enorme si è formata a due passi da via Francesco Crispi, dietro la via Scinà. Non se ne può più, noi cittadini siamo stanchi. Realizziamo un'area verde e togliamo questa discarica in cui si trova di tutto, in particolare mobili rotti e abbandonati.

 

Sms firmato

da via Scoto

Vi invio una segnalazione per dirvi che a distanza di più di due settimane dall’ultimo sollecito niente è cambiato in via Scoto, dove resiste una discarica di inerti. In pratica si è formata una vera e propria montagna di scarti di materiale edile.

La Rap ha informato a Ditelo a Rgs che in questo momento il dipartimento raccolta differenziata ha provveduto a rimuovere gli ingombranti in via dell'Arsenale, via Margherito da Brindisi, via Mazzarello. Inoltre, interventi per rimuovere gli ingombranti sono stati effettuati anche in prossimità di via Ammiraglio Rizzo (all’altezza della scuola Abba). E ancora in via Pandora (altezza civico 14), via Lincoln, via Cottolengo, via Santa Rosalia, via Salemi, via Cristoforo Colombo (all’altezza della Marsa), via Tiro a Segno, via Aloi, via Quintino Sella, via dell'Olimpo, dove è stata fatta anche la disinfestazione. Nonostante il contratto di servizio tra Comune e Rap (che conta quasi 2400 dipendenti) sia stato firmato, il problema legato ai rifiuti continua a essere al vertici della classifica delle segnalazioni inviata alla redazione di Ditelo a Rgs. Il contratto avrà una durata di cinque anni e prevede 142 milioni di euro all’anno. Tra i servizi finanziati: la raccolta dei rifiuti urbani, della differenziata, lo spazzamento e il diserbo; la raccolta dei rifiuti speciali; la gestione di Bellolampo; la rimozione delle carcasse di auto; la pulizia dei mercatini, la manutenzione stradale e il monitoraggio dei livelli di smog. La spesa per la tutela dell’ambiente erogata dalle regioni italiane è pari infatti a 69 euro per abitante; in Sicilia, dove il ciclo dei rifiuti non brilla certo per efficacia, il costo sostenuto dal singolo cittadino raggiunge invece i 137 euro, come dire il doppio della media nazionale.

 

Diserbo

Sms firmato

da via Daidone

Mi permetto di esprimere la mia indignazione per evidenziare il disagio di molti genitori che durante l'uscita dalla scuola accompagnano i propri figli a casa. I marciapiedi di via Daidone, davanti alla scuola Tomaselli, sono completamente invasi dalle erbacce.

 

Traffico

Sms firmato

da via Tommaso Natale

I residenti di via Tommaso Natale, all’altezza del civico 87, non possono posteggiare per via del divieto di sosta istituito. È impossibile fermarsi pure per salire in casa borse di lavoro o spesa. E i residenti prendono la multa.

 

Assistenza

Sms firmato

Ho un figlio disabile che frequenta le scuole superiori e ha bisogno del servizio di assistenza per il trasporto. La scuola è iniziata, ma noi genitori aspettiamo ancora che il servizio parta.

 

Istruzione

Antonio Ruggieri

da Bagheria

Da più di un anno la scuola elementare Girgenti di Bagheria non viene pulita nei suoi spazi esterni e diventa così pericolosa per i bambini che giocano in questi spazi con il rischio di scivolare e farsi male. Spero che il Comune possa intervenire al più presto. Un articolo a pagina 26 del Giornale di Sicilia in edicola

 

Sms firmato

da Carini

Siamo veramente stanchi e stufi dell’incuria dell'amministrazione per il plesso Renato Guttuso di Carini. Abbiamo problemi per i continui allagamenti, la mancanza di riscaldamento nella scuola, e in ultimo anche la mancanza di tende, che non consente di svolgere le lezioni per via del sole, che causa insolazioni ai bambini, procurando forti mal di testa. Abbiamo parlato con i vari direttori della scuola che dicono di non avere nessuna responsabilità per i disagi. Vogliamo andare dal sindaco per capire se può intervenire. Aiutateci o saremo costretti a non mandare i bambini a scuola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X