stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Palermo, minori aggrediscono tre agenti penitenziari al carcere Malaspina

Palermo, minori aggrediscono tre agenti penitenziari al carcere Malaspina

Palermo, Archivio

PALERMO. Due minori, detenuti nel carcere Malaspina di Palermo, hanno aggredito ieri tre agenti di polizia penitenziaria. Lo denuncia il sindacato di polizia penitenziaria Sappe.  «L'aggressione - si legge in una nota - è stata violenta, posta in essere senza una spiegazione logica da due soggetti particolarmente violenti (uno è in carcere per il reato di strage). Ai poliziotti feriti va tutta la nostra solidarietà ma è evidente che una riflessione va fatta anche sulla riorganizzazione dell'amministrazione della giustizia minorile». «È infatti impensabile - prosegue - inserire detenuti di venticinque anni nei penitenziari minorili, perchè è impensabile far convivere negli stessi ambienti carcerari adulti e bambini di quattordici.» 
«Credo che il Governo ed il Ministro della Giustizia Orlando - conclude - farebbero meglio ad occuparsi di una complessiva riorganizzazione della giustizia minorile che, allo stato attuale, è soltanto un enorme carrozzone spinto soltanto dalla Polizia Penitenziaria».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X