stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Indagine Nomura, reati prescritti

Indagine Nomura, reati prescritti

Palermo, Archivio

PALERMO. La somma sequestrata dalla Finanza, su input della Procura di Palermo, nell'ambito dell'inchiesta sulla banca Nomura era, complessivamente, di 104 milioni di euro.  I tre professionisti palermitani indagati - 7 in tutto gli inquisiti - erano: Fulvio Reina, Marcello Massinelli titolari della società di intermediazioni LM Consulting e Marco Modica De Mohac, presidente del Consorzio aziende sanitarie siciliane.

Ma successivamente l’iniziale ipotesi di corruzione fu archiviata così come per la truffa. Il sequestro fu annullato e i reati fiscali sono stati dichiarati prescritti. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X