stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio "Nessuna truffa", quattro assolti all'ospedale Cervello di Palermo

"Nessuna truffa", quattro assolti all'ospedale Cervello di Palermo

Al centro dell’inchiesta l’incarico all’avvocato Polizzotto, ex capo dello staff di Crocetta. Tra le accuse anche abuso d’ufficio
Palermo, Archivio

PALERMO. Quattro assoluzione all'ospedale Cervello perchè "il fatto non sussiste" nell'inchiesta che ha al centro l'incarico all'avvocato Polozzotto, ex capo dello staff di Crocetta, che era implicato in un’inchiesta per abuso d’ufficio e truffa, assieme a tre dirigenti dell’ospedale Cervello, in relazione all’affidamento di due consulenze. Il professionista decise di dimettersi. Ieri pomeriggio, però, al termine del processo che si è svolto con il rito abbreviato davanti al gup Piergiorgio Morosini, il giudice ha stabilito che «il fatto non sussiste», ovvero che non ci sarebbero stati né truffa né abuso d’ufficio. Insieme a Polizzotto, sono stati assolti anche l’ex manager del Cervello, Francesco Falgares, l’ex direttore amministrativo della struttura sanitaria, Roberto Colletti, e l’ex direttore sanitario, Giuseppe Ferrara. ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X