stampa
Dimensione testo

Palermo, crolla palazzina alla Vucciria

PALERMO. Crollo nel centro storico di Palermo. Intorno alle 22 è crollata una palazzina in piazza Garraffello, nel cuore della Vucciria. Sul posto si sono immpediatamente precipitate le squadre dei vigili del fuoco e della polizia municipale che stanno transennando la zona.
Da un primo rilievo sembra che l'immobile fosse disabitato e che sotto le macerie non si trovi nessuno. Ma i vigili del fuoco sono cauti, visto che ancora non sono state completate le ricerche.
Un venditore ambulante, che si trovava con il suo furgone davanti allo stabile, è riuscito a mettersi in salvo poco prima di essere travolto dai calcinacci. L'edificio dovrebbe essere disabitato ma nella zona sono in corso ricerche da parte dei vigili del fuoco per escludere che
vi siano persone sotto le macerie. Corso Vittorio Emanuele nel tratto tra via Roma e il Foro Itaico è stato chiuso al traffico.


AGGIORNAMENTO DELLE 22.53. I Vigili del fuoco hanno accertato che non vi sono persone sotto le macerie del palazzo crollato, nè si registrano feriti. Lo stabile, un vecchio edificio fatiscente di tre piani, era infatti disabitato; al momento del crollo, inoltre, tutte le persone che si trovavano nella piazza sono riuscite a mettersi in salvo. In particolare un venditore ambulante di panini, che aveva anche disposto alcuni tavolini davanti all'edificio. Le macerie hanno invece sepolto il furgone utilizzato dal commerciante.
Piazza Garraffello, che rappresenta uno dei punti nevralgici della movida palermitana, soprattutto il sabato e la domenica sera è affollata da centinaia di ragazzi. Solo per un caso, dunque, non vi sono state vittime.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X