LA TESTIMONIANZA

Violenza a Palermo, 17enne difende una ragazza: pestato a sangue in centro

di

Un ragazzo di 17 anni è stato aggredito da sei coetanei domenica sera all'interno di un locale in via Candelai a Palermo. Il giovane, che è giunto all'ospedale Civico, ha raccontato alla polizia, intervenuta perchè allertata dal personale sanitario, di esser stato accerchiato da diversi ragazzi ed essere stato selvaggiamente picchiato.

Non è chiaro cosa abbia scatenato la violenza all'interno del pub, probabilmente, così come racconta una testimone, il 17enne avrebbe difeso una ragazza all'interno del locale senza che nessuno dei presenti intervenisse per salvare la giovane vittima oggetto del pestaggio.

Il ragazzo ha riportato una frattura del setto mascellare e della cavità orbitale. Dopo aver ascoltato il 17enne, gli agenti hanno avviato le indagini per rintracciare il “branco” e individuare i potenziali testimoni. Sono stati ascoltati anche il titolare del pub e il personale.

L'episodio si è verificato qualche ora dopo il pestaggio di un autista dell'Amat da parte di alcuni ragazzi alla fermata di Villa Adriana. Anche il conducente del mezzo è stato selvaggiamente picchiato da una gang e trasportato all'ospedale Villa Sofia in codice rosso.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X