POLIZIA

Armi e droga tra Brancaccio e il Policlinico a Palermo: arrestato un 38enne

di

Nasconde in casa cinque panetti di hashish, coltelli e una pistola a Brancaccio a Palermo. La polizia ha arrestato Antonino Calafiore, palermitano di 38 anni, accusato di detenzione di armi clandestine e possesso di sostanze stupefacenti.

Durante la perquisizione della casa del trentottenne sono state trovate: una carabina ad aria compressa modificato, 18 coltelli con lame lunghe tra gli 8 ed i 15 centimetri, di cui undici a serramanico, tre con meccanismo a scatto, due da caccia e due a lama fissa. Sono state scoperte anche fondine per pistola, un salvapercussore ed una pistola a salve priva di tappo rosso, identica ad un modello vero.

In un box in zona Policlinico in mezzo ad alcuni pneumatici accatastati, sono stati trovati cinque panetti di hashish per un peso complessivo di grammi 500, munizioni calibro 7,65, un caricatore per pistola dello stesso calibro, alcune cartucce da caccia, altri quattro coltelli a serramanico ed una macchinetta per il confezionamento artigianale dei proiettili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X