SERIE B

Lupo: "Troppe convocazioni nelle nazionali, il Palermo danneggiato"

PALERMO. "Tra convocabili e convocati dalle Nazionali abbiamo 10-12 calciatori che rischierebbero di saltare 4 gare. E' stata questa anomalia che ha portato Maurizio Zamparini a scrivere al presidente Tavecchio. La missiva è stata inviata al massimo esponente del nostro calcio. L'argomento delle Nazionali del resto è specifico delle Federazioni e l'articolo 48 fa parte delle norme interne della federazione". Lo dice il direttore sportivo del Palermo, Fabio Lupo, che ha spiegato la posizione della società sulla vicenda dei Nazionali.

Ieri Zamparini aveva scritto a Tavecchio chiedendo un rinvio dell'inizio del campionato di B. "La nostra situazione - aggiunge - è molto particolare e questo crea danno al Palermo e le avversarie. È evidente che sia una anomalia del campionato. Non potremmo schierare la migliore formazione possibile. Cosa facciamo: non giochiamo? È un'anomalia grave, in passato già prevista dalla normativa. Si prevedeva che una società con 3 convocati poteva chiedere il rinvio (la Juventus in B ne beneficiò), ma poi la norma è stata cancellata. E ora il Palermo si trova in questa situazione: quando questo si verifica per 4 partite si crea disparità di trattamento".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X