Candidatura civica per Ferrandelli: voglio confronto pubblico con Orlando

PALERMO. Entra nel vivo la campagna elettorale che porterà all'elezione del nuovo sindaco di Palermo.

Rivendica la scelta della sua candidatura civica a sindaco di Palermo senza simboli di partito e invita Leoluca Orlando a un confronto pubblico.

Fabrizio Ferrandelli lancia la sua campagna di comunicazione nel quartier generale di piazza Sturzo, dove campeggiano le gigantografie con la sua immagine, sfidando il sindaco uscente nella corsa a Palazzo delle Aquile per il rinnovo degli organismi.

«Non si fa l'amministratore negli ultimi novanta giorni prima delle elezioni - dice l'ex deputato regionale - Per noi non esiste la
tattica, ma l'amministrazione. La mia storia dimostra che sono una persona che non ama lo status quo, i palermitani hanno la
possibilità di cancellare Crocetta e Orlando in un colpo solo».

Ferrandelli rimarca quella che considera la differenza rispetto ai suoi avversari: «Io sono partito dal programma che sto condividendo con la gente e non dalle alleanze».

Immagini di Marco Gullà

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X