Atletica, il 24 marzo al via la StraPalermo - Corri StraPapà

Sono già più di quattro mila i bambini iscritti alla quarta edizione della StraPalermo - Corri StraPapà che si disputerà domenica 24 marzo a partire dalle 9. L'obiettivo degli organizzatori, fra bambini e accompagnatori, è battere il record della scorsa edizione con oltre quindicimila partecipanti per le vie del centro storico di Palermo.
«Ci aspettiamo una grande festa - dice Salvo Di Bella, organizzatore della manifestazione - è un evento per grandi e piccini che partecipano per divertirsi e vivere una giornata senza alcuna competizione. Abbiamo deciso di cambiare anche le regole della gara cronometrata con tutti i partecipanti che riceveranno una coppa, senza alcun vincitore assoluto. Vogliamo fare tornare la voglia di fare attività fisica, divertirsi e riappropriarsi della città».
Per il sindaco di Palermo l’appuntamento del 24 marzo è un momento «importante che sottolinea lo spirito vero e profondo dello sport - dice Leoluca Orlando - come momento di vita sana, socialità e rapporti umani. Un’edizione ancora più significativa per il contributo che darà alla conoscenza dello sport accessibile e della possibilità che tutti possano praticarlo in sicurezza e libertà».
Alla manifestazione parteciperanno anche Salvo Campanella e Dario Bartolotta, due atleti icone delle battaglie a favore dei diritti dei diversamente abili. Entrambi parteciperanno con un esoscheletro. «Voglio correre con mio figlio Nicolò - dice Salvo Campanella - e dimostrare che la disabilità è negli occhi di chi mi guarda e si acciglia».
La manifestazione sarà divisa in due momenti: alle 9 la partenza della StraPalermo, la "podistica cronometrata", alle 11 la Corri StraPapà, una passeggiata ludico motoria. Partenza e arrivo da via Cavour.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X