stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Palermo, festa per la riapertura dell'ex Bristol con nuova gestione

Palermo, festa per la riapertura dell'ex Bristol con nuova gestione

Riportare all'apice un pezzo di storia di Palermo. È l'obiettivo di Antonella Lanzi e Michele Giandalone, i due imprenditori palermitani che da più di dieci anni gravitano intorno al settore della ristorazione e oggi hanno stappato lo spumante per inaugurare la nuova gestione dell'ex Bristol.

"I proprietari dell'immobile ci hanno proposto la gestione e noi abbiamo immediatamente colto la palla al balzo" afferma Michele Giandalone. Per lui, questo è il quinto locale da gestore.

Vent'anni fa il Bristol era uno dei bar più noti della movida palermitana. Aperto h24, sfamava i palermitani che le sere si trovavano a passare da via Emerico Amari. Nei suoi banconi c'era di tutto: dalla rosticceria alla pasticceria.

"Quando ero giovane frequentavo questo locale - racconta Antonella Lanzi - era fantastico entrare qui, pensavo d'essere su un altro pianeta. Purtroppo poi negli anni questo ha perso il suo fascino. Il nostro obiettivo è proprio quello di riportare all'apice un pezzo di storia della città".

Il bar all'ingresso e un'ampia sala banchetti nel piano inferiore: al momento il locale è rimasto come prima. Dopo la stagione estiva, i due gestori palermitani chiuderanno un mesetto per poi riaprire con una nuova inaugurazione e un nuovo nome, al momento, top secret.

Nel video le interviste a: Michele Giandalone e Antonella Lanzi (i nuovi proprietari dell'ex Bristol)

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X