stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Iniziativa per l'acqua delle fontanelle di Palermo: "Potabile e sicura"

Iniziativa per l'acqua delle fontanelle di Palermo: "Potabile e sicura"

Stamattina alle 10, sotto la storica magnolia di fronte la piazza della Kalsa, le volontarie dell’associazione Maghweb hanno dimostrato ai passanti la bontà dell’acqua delle fontanelle di Palermo. Il progetto si chiama “Qanat”, pensato e realizzato da Maghweb - associazione di promozione sociale -, e sostenuto dall’Agenzia Nazionale per i Giovani attraverso il programma European Solidarity Corps.

L’obiettivo del progetto è quello di sensibilizzare la popolazione circa il valore dell’acqua pubblica e sulla sua reale qualità e portarla a riflettere sullo spreco di plastica e di denaro che invece comporta l’acquisto dell’acqua in bottiglia.

L’acqua erogata dalla rete idrica urbana, infatti, spiegano le volontarie, “è potabile, sicura e accessibile per tutta la comunità”: un vero e proprio patrimonio da rivalorizzare. Le ricerche e i dati raccolti da Maghweb sul tema sono disponibili al sito internet e le iniziative del progetto Qanat si prolungheranno fino a novembre, periodo per cui è previsto l’evento culmine di ripulitura del fiume Oreto.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X