stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Fratellanza contro il coronavirus, gli ex alunni del Vittorio Emanuele II di Palermo recitano Elli Michler

Fratellanza contro il coronavirus, gli ex alunni del Vittorio Emanuele II di Palermo recitano Elli Michler

Da Milano, da Bergamo o da Varese ma anche da Parigi, da Londra, da Salisburgo e dalla Finlandia per poi tornare a Palermo. Si sono riuniti, seppur virtualmente e con sessantacinque video raccolti in giro per il mondo, alcuni degli ex alunni che, dal 1994 al 2019, hanno frequentato e si sono diplomati al liceo classico Vittorio Emanuele II.

“You Are Not Alone” (Non sei solo) di Michael Jackson, arrangiato dal pianista e compositore Davide Campione - anche lui ex vittorino - è il brano che accompagna la lettura di “Ti auguro tempo”, una poesia scritta da Elli Michler scelta come inno alla positività e alla solidarietà.

Ed è proprio un messaggio di unione e di fratellanza, quello che ha ispirato il progetto ideato da Marina Buttari, docente di latino e greco del corso B, e che tutti loro, adesso giovani professionisti, hanno accolto con gioia e con orgoglio.

“In un momento così difficile – racconta la docente -, dobbiamo essere uniti e guardare con speranza al bene comune. La malattia, come la morte, non guarda né colore della pelle né nazionalità. Rimanere più vicini, anche se idealmente, può aiutarci a sentirci sicuramente meno soli e a credere che ‘andrà tutto bene’”.

Il video, che inizia accennando appena le note di “What a wonderful world”, si conclude con l’ultima foto in cui, tutti insieme, sono stati ritratti i diplomandi del 2020 “affinché sia di auspicio a un ritorno alla ‘normalità’ e – conclude – ad un futuro, prossimo, migliore”.

“TI AUGURO TEMPO" – ELLI MICHLER

Non ti auguro un dono qualsiasi.
Ti auguro soltanto quello che i più non hanno:
Ti auguro tempo, per divertirti e per ridere,
se lo impiegherai bene, potrai ricavarne qualcosa.

Ti auguro tempo, per il tuo fare e il tuo pensare,
non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri.
Ti auguro tempo, non per affrettarti a correre,
ma tempo per poter essere contento.

Ti auguro tempo, non soltanto per trascorrerlo.
Ti auguro tempo che te ne resti
per stupirti e per fidarti,
e non soltanto per guadarlo sull’orologio.

Ti auguro tempo per toccare le stelle,
e tempo per crescere, ovvero per maturare.
Ti auguro tempo, per sperare nuovamente e per amare.
non ha senso rimandare.

Ti auguro tempo per trovare te stesso,
per vivere ogni giorno, ogni ora con gioia.
Ti auguro tempo anche per perdonare.
Ti auguro di:  avere tempo per la vita!

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X