stampa
Dimensione testo

Palermo, anche Lorefice benedice le prime nozze indù celebrate in città - Video

PALERMO. Si è tolto le scarpe anche questa volta, aprendo simbolicamente le porte della città alla comunità mauriziana.

L'aveva fatto in occasione della visita alla moschea qualche mese fa e anche ieri pomeriggio l'arcivescovo Corrado Lorefice è salito sull'altare a piedi nudi e ha benedetto la prima coppia di mauriziani che ha celebrato il proprio matrimonio indù a Palermo.

Un evento più unico che raro per la comunità mauriziana che conta oltre 3 mila persone in città: normalmente, infatti, per sposarsi i mauriziani tornano al loro paese d'origine e festeggiano l'avvenimento per oltre 5 giorni, con grandi banchetti e tanto divertimento. Ma questi due giovani, di 25 e 28 anni, nati e cresciuti entrambi a Palermo, hanno fatto una scelta coraggiosa e hanno deciso di sposarsi qui.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X