stampa
Dimensione testo

Influenza, primi vaccini a Palermo: epidemia attesa a fine dicembre

L'influenza in Sicilia, sotto forma di epidemia, arriverà solo tra la fine di dicembre e i primi di gennaio. Ma già da oggi a Palermo è possibile vaccinarsi. 

Per essere efficace, infatti, come spiegano dall'Asp, la vaccinazione può essere praticata a novembre e dicembre. Per usufruire del servizio è possibile da oggi accedere ai Centri di vaccinazione dell’azienda sanitaria muniti di un documento di riconoscimento.

Il servizio è gratuito per alcune categorie di soggetti: le persone di età superiore a 64 anni, per i bambini o per gli adulti affetti da malattie croniche a carico dell’apparato respiratorio, circolatorio, uropoietico, da diabete e da altre malattie del metabolismo e da sindromi da malassorbimento intestinale.

Vaccino gratis anche per le donne in gravidanza sin dal primo trimestre, per i ricoverati presso strutture per lungodegenti, per medici e personale sanitario di assistenza, familiari di soggetti ad “alto rischio”, personale a contatto con animali per motivi di lavoro, bambini o adolescenti in trattamento a lungo termine con acido acetilsalicilico e tutti i bambini che frequentano le “Comunità”.

Nei centri dell'Asp somministrati oggi i primi vaccini. "Oggi è il primo giorno di vaccinazione sia nei centri Asp, che sono già operativi, sia dai medici di famiglia che organizzeranno i turni nel loro studio - spiega Claudio D'Angelo, dirigente medico dell'azienda sanitaria nel video -. Già oggi i primi vaccinati, mi aspetto un aumento nell'arco dei prossimi dieci giorni".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X