stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Coronavirus, Orlando ai giovani di Palermo: "State a casa per chi vi sta a cuore"

Coronavirus, Orlando ai giovani di Palermo: "State a casa per chi vi sta a cuore"

"State a casa o passeggiate all'aperto nei giardini. Evitare luoghi affollati è un atto d'amore per voi e per chi vi sta a cuore". Questo l'appello rivolto dalla Prefettura dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ai giovani. "Mi trovo qui per monitorare l'attuazione delle disposizioni e per fronteggiare l'ostacolare il contagio del coronavirus nella nostra regione".

"Siamo qui per sanzionare ma anche per rivolgere un appello ai giovani", spiega il sindaco. "Quando frequentate luoghi affollati non violate soltanto la legge, ma mettete anche a rischio oltre la vostra salute anche quella dei vostri familiari, di chi in famiglia è anziano, di chi in famiglia ha una malattia cronica, di chi - conclude - ha una disabilità".

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X