Commissario per le strade in Sicilia, Toninelli: "C'è una terna di nomi, Musumeci scelga"

"Voglio fare velocemente, ho fretta, il decreto attuativo previsto dal decreto 'Sblocca cantieri' per il commissario per le strade provinciali deve essere fatto entro trenta giorni. Non ho voglia di perdere tempo, spero che domani Musumeci sia a Roma".

Lo ha affermato, a Palermo, il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli, a proposito della nomina del commissario straordinario per le strade provinciali in Sicilia. Domani è in programma un incontro a Roma con alcuni presidenti di Regione, tra cui il presidente Musumeci. Toninelli oggi ha incontrato il Provveditore per le opere pubbliche di Sicilia e Calabria Ievolella.

"Spero di riuscire a incontrare il presidente Musumeci - ha detto Toninelli - Un po' di tempo fa gli abbiamo dato una terna di nomi. Sono disponibilissimo, il governatore scelga un nome dentro  quella rosa, se non dovesse scegliere nessuno, sono pronto a incontrarlo in maniera franca e senza polemiche per scegliere insieme il nome".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X