stampa
Dimensione testo

Sicilia, Musumeci: "Voto segreto indegno, mi auguro venga abrogato"

"Come sapete una delle proposte che questo governo ha avanzato è quella di modificare la legge elettorale. E' assurdo che col voto disgiunto si possa direttamente eleggere il presidente delle Regione ma non consentirgli di avere una maggioranza, un minimo margine per potere governare senza subire le imboscate o questa cosa odiosa del voto segreto".

"La Sicilia è l'unica regione d'Italia nel cui Parlamento rimane il voto segreto: una cosa indegna. E lo dico con tutto il rispetto che si deve al profilo istituzionale del Parlamento più antico d'Europa". Lo ha detto il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci.

"Mi auguro che, in maniera trasversale, si possa decidere di abrogare questa norma regolamentare. Lo scorso anno sia il M5s che il Pd avevano detto sì, oltre al centrodestra, ma non si capisce perché quest'anno abbiano deciso di cambiare idea. Bem venga la modifica della leggee lettorale".

 

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X