stampa
Dimensione testo

Metalmeccanici, Landini a Palermo: "Il Jobs Act non crea lavoro"

"Noi non ci fermiamo - ha aggiunto - Renzi può mettere la fiducia ma noi non ci fermiamo"

"Il Jobs Act non c'entra nulla con la creazione di posti di lavoro. Riduce i diritti. Non si estendono tutele, aumenta solo la precarietà. Hanno liberalizzato i contratti a termine che oggi si chiamano a tutele progressive. Non si crea nuovo lavoro così, ma solo disuguaglianze. Per creare lavoro servono investimenti pubblici e privati". Lo ha ribadito il leader della Fiom Maurizio Landini anche a Palermo, dove sta partecipando allo sciopero nazionale dei metalmeccanici.  "Noi non ci fermiamo - ha aggiunto - Renzi può mettere la fiducia ma noi non ci fermiamo. Noi quella roba li' non
l'accettiamo e mi sembra che nemmeno il Paese la vuole".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X