stampa
Dimensione testo

I palermitani visitano i Sepolcri: "Un modo liturgico per vivere le bellezze della città"

PALERMO. I palermitani in giro per la città per visitare i Santi Sepolcri, in occasione del Giovedì Santo. Ecco le testimonianze di alcuni fedeli: Francesco Paolo Giannuzza, Giacoma Vitale, Fulvio Fisicaro e Miriam Zizzo.

"Compiamo questa visita ai Sepolcri da circa 17 anni, una maniera liturgica per godere anche delle bellezze che offre Palermo".

"Per noi è tradizione di famiglia andare in giro per Sepolcri in giro per la città. Palermo di notte è bellissima, e finora i più bei Sepolcri visti sono quelli allestiti nelle chiese di Santa Caterina e San Francesco Di Paola".

"I Sepolcri sono una tradizione alla quale non rinuncerò mai, in quanto credente".

"Visitare i Sepolcri è un percorso emozionante, che mi arricchisce ogni anno sempre di più. Un momento di unione con gli altri".

Immagini di Salvatore Militello

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X