Due Ztl a pagamento a Palermo, le aree coinvolte - Video

Con il provvedimento, passato con il voto contrario del Pd, sono state istituite due zone a traffico limitato - la Ztl 1 interessa il perimetro della città storica, la Ztl 2 va da via Cavour a via Libertà

Rivoluzione nella mobilità a Palermo. Con il provvedimento, passato con il voto contrario del Pd, sono state istituite due zone a traffico limitato - la Ztl 1 interessa il perimetro della città storica, la Ztl 2 va da via Cavour a via Libertà - e da gennaio per accedere gli automobilisti dovranno essere muniti di pass. Il costo è di 100 euro l'anno, non più 120 come previsto inizialmente.

Bandite le auto inquinanti: potranno circolare nelle Ztl le macchine almeno euro 3. Anche i residenti dovranno essere muniti di pass, ma avranno diritto ad alcune agevolazioni: dai parcheggi gratuiti nelle zone blu, agli abbonamenti gratuiti ai mezzi pubblici. Niente pass, invece, per moto e mezzi elettrici. Nelle Ztl saranno attivati anche bus navetta gratuiti. Il Comune conta di incassare dalla loro istituzione circa 30 milioni di euro, che andranno ad Amat, e di recuperare il minor costo dei pass per le Ztl dall'aumento di quello che dovranno pagare bus extraurbani e turistici (600 euro all'anno).

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X