stampa
Dimensione testo

Economia

Home Video Economia Caldo record in Sicilia, corsa ai condizionatori: "Per installarli seguire le regole"

Caldo record in Sicilia, corsa ai condizionatori: "Per installarli seguire le regole"

Per avere in casa o sul posto di lavoro un condizionatore, oltre ad acquistarlo, serve anche un installatore e su questo Confartigianato Palermo avvia una campagna informativa, per consentire ai cittadini di rivolgersi a ditte specializzate e autorizzate nell’installazione e negli interventi sugli impianti.

«Vogliamo dimostrare sempre più vicinanza ai nostri cittadini, for- nendo loro un servizio importante - dice Ivan Donato, presidente della categoria dei termoidraulici di Confartigianato Palermo - ma, nello stesso tempo, vogliamo promuovere la cultura della legalità e consen- tire ai nostri artigiani di lavorare senza la concorrenza sleale di chi installa apparecchiature senza le competenze e il patentino F-Gas necessario».

Contattando il numero 392.4222802 è possibile mettersi in contatto con una delle 165 ditte della provincia di Palermo associate a Confartigianato. Chiunque abbia la necessità di fare installare o verifica- re il proprio apparecchio, si può ri- volgere a questo numero per cono- scere, in base al quartiere di residen- za, tramite il codice di avviamento postale, quali sono le ditte specia- lizzate e autorizzate più vicine al proprio domicilio.

«Siamo sommersi dal lavoro nero e bisogna tutelare invece chi rispetta le regole e lavora in sicurezza non mettendo a rischio né il lavoratore né il cliente. Una ditta in regola con il pagamento delle tasse, dotata di tutte le certificazioni e frequentante i corsi di aggiornamento chiede un pagamento mediamente di 250 euro - aggiunge Donato -, un lavoratore in nero ne richiede solo 80 ma non usa materiali di qualità e non rispetta le norme di sicurezza».

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X