stampa
Dimensione testo

Economia

Home Video Economia Scendono in piazza i lavoratori della Città Metropolitana di Palermo

Scendono in piazza i lavoratori della Città Metropolitana di Palermo

Scendono in piazza i lavoratori della Città Metropolitana di Palermo, l'ex Provincia Regionale, che da anni attendono direttive da parte della Regione Siciliana su come procedere nella gestione dell'ente.

“Ci troviamo in una situazione davvero squilibrata - testimonia Salvatore Graziano, responsabile provinciale della Città Metropolitana di Palermo - in cui ci sono molte professionalità di categoria più bassa che svolgono funzioni superiori. Siamo rimasti talmente in pochi che ormai i colleghi tecnici, amministrativi e perfino i dirigenti hanno difficoltà a portare avanti il lavoro”.

“Non credo abbia senso dismettere un ente che è ancora più antico del comune e della regione, che gestisce i bisogni primari del territorio, dalle strade alle scuole. Ci diano allora le risorse che ci consentano di riqualificare e valorizzare le professionalità interne che già ci sono”.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X