stampa
Dimensione testo

Economia

Home Video Economia Sale scommesse e bingo, la protesta a Palermo: "Fateci riaprire"

Sale scommesse e bingo, la protesta a Palermo: "Fateci riaprire"

Gli operatori del gioco di Palermo scendono di nuovo in piazza. Motivo della protesta la mancata riapertura delle sale scommesse, sale giochi e bingo dopo l’emergenza Coronavirus.

I lavoratori si sono dati appuntamento davanti alla sede della Regione, in piazza Indipendenza.

Tanti gli operatori del settore presenti al sit-in: gestori scommesse, corner, bingo, giochi, slot e vlt. Presenti anche i dipendenti.

“Vorremmo capire perchè il governo continua ad avere questo astio nei nostri confronti, - dicono - chiediamo di tornare a lavoro e avere la nostra dignità, siamo un comparto importante. Sono 400 mila gli addetti in tutta Italia, non possono dimenticarsi di noi".

In questo video di Marcella Chirchio, le interviste ad Ivan Pirrone imprenditore e a Giovanni Palazzolo lavoratore.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X