stampa
Dimensione testo

Vertenza Blutec, Sorial: "Si pensi a una task force per il rilancio del sito"

Una task force per rilanciare il sito industriale di Termini Imerese. E' la proposta lanciata dal vice capo di Gabinetto del ministero dello Sviluppo Economico, Giorgio Sorial, che ha incontrato i sindaci del territorio e Invitalia presso il comune di Termini Imerese, nel palermitano, per affrontato il tema della vertenza Blutec e del rilancio dell'area industriale. "Una task force di tutte le autorità - ha spiegato Sorial, a margine dell'incontro - proprio per incominciare a ragionare in merito all'accordo di programma ed in modo da potere mettere insieme tutti gli strumenti per cercare di trovare qualcuno che sia disponibile, con il supporto di tutti, ad un progetto serio per Termini Imerese.

"Oggi, tra l'altro Blutec - ha sottolineato Sorial - è governata da un amministratore giudiziale, quindi in realtà Blutec non esiste più". "Esiste un amministratore giudiziale - ha aggiunto - che ha l'obbligo ed il compito di presentare un piano industriale al Tribunale che garantisca in qualche modo il perimetro ed il rilancio di tutto il perimetro aziendale. Dobbiamo ricordarci che Blutec non è solo Termini Imerese ma anche altri siti, in Abruzzo, in Piemonte. Quindi è fondamentale dare il tempo perchè l'amministratore giudiziale presenti il proprio piano e si pensi al rilancio di questo sito".

"Abbiamo già fatto un incontro in sede ministeriale venerdì scorso - ha ricordato il vice capo di Gabinetto del Mise - per affrontare una serie di tematiche relative ad un supporto ai lavoratori Blutec, sapendo che gli ammortizzatori sociali erano in scadenza". "Ora diventa fondamentale far ripartire il tutto - ha aggiunto -, anche dal punto di vista comunicativo, attorno a quello che è il sito di Termini Imerese. Per questo siamo qui con i sindaci, perchè il rilancio di un sito di questa natura ha bisogno dell'impegno di tutti".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X