stampa
Dimensione testo

Area industriale di Termini Imerese, Musumeci: "Investire per diventare polo attrattivo"

Il presidente della Regione, Nello Musumeci, interviene in merito alla riqualificazione dell'area industriale di Termini Imerese.

"Ho ribadito al ministro Di Maio la disponibilità del Governo regionale ad adoperarsi alla riqualificazione e al rilancio dell’area industriale di Termini Imerese. Disponiamo di alcune centinaia di milioni di euro che non possiamo spendere sui nostri progetti ma soltanto su progetti di enti terzi: Anas, Ferrovie, Irsap ex Asi, comune di Termini. Se riqualifichiamo l’area industriale di Termini possiamo diventare certamente un polo industriale attrattivo, anche in vista della prospettiva che si apre con la crisi determinatasi in Gran Bretagna, con la possibilità che case automobilistiche importanti che cercano di delocalizzarsi e noi potremmo essere buona prospettiva, anche se il mercato dell’auto elettrica resta una grande incognita".

Queste dichiarazioni giungono a conclusione del tavolo tecnico sulla vertenza Blutec, a cui ha anche partecipato il vicepremier Luigi Di Maio.

"Sulla Blutec - ha puntualizzato Musumeci - abbiamo molte perplessità e su Termini è chiamata a dare una risposta definitiva".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X