stampa
Dimensione testo

Gesap, le associazioni: no alla nomina di Todaro - Video

PALERMO. Le associazioni di categoria di artigiani e commercianti dicono no alla nomina dell'imprenditore Giuseppe Todaro (in quota Camera di commercio) nel Cda della Gesap, la società che gestisce l'aeroporto di Palermo, Le associazioni di categoria avevano chiesto a Alessandra Di Liberto, commissario della Camera di commercio,  di ricoprire in seno al Cda della Gesap la carica di consigliere che ha durata triennale.

«Avevamo chiesto al commissario della Camera di commercio di ricoprire questa carica nel Cda. Todaro è un imprenditore che ha preso decisioni determinanti nel rispetto della legalità, ma non condividiamo il metodo che ha indotto il commissario a sceglierlo - ha detto il presidente di Confcommercio Palermo, Patrizia Di Dio in conferenza stampa a Palermo - auspichiamo che Todaro ad ottobre rimetta il mandato quando sarà ricostituito l'organigramma della Camera di commercio».

Una posizione condivisa anche da tutte le associazioni di categoria. Per il commissario della Camera di commercio Alessandra Di Liberto però «lo statuto dell'ente non prevede che un commissario straordinario possa ricoprire un ruolo in seno a un qualsiasi Cda». «La proposta del associazioni di categoria - ha detto Di Liberto - che fossi io a ricoprire la carica nel Cda, non avrebbe comportato la mia decadenza alla scadenza del mandato commissariale. In pratica sarei rimasta in carica per tre anni».

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X