stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura Palermo, al via "Una Marina di Libri": edizione nel nome di Pasolini

Palermo, al via "Una Marina di Libri": edizione nel nome di Pasolini

Presentato questa mattina a Villa Filippina “Una Marina di Libri”, il festival palermitano dell’editoria indipendente, giunto alla tredicesima edizione che avrà come tema conduttore: “Pensieri corsari” per celebrare il centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini, il grande intellettuale che ha animato la vita italiana dal punto di vista culturale, letterario, artistico e politico.

La manifestazione letteraria, sotto la direzione artistica del giornalista e scrittore Gaetano Savatteri, si terrà, come da tradizione da giovedì 9 a domenica 12 giugno, nel parco di Villa Filippina, in piazza San Francesco di Paola.

“Una edizione segnata da ricorrenze importanti – dice Savatteri – ad iniziare da quella della nascita di Pasolini, al quale abbiamo voluto dedicare questa edizione, parafrasando un suo titolo “Pensieri corsari”, un modo per ricordare a noi stessi la necessità di una non retorica e non convenzionale memoria rispetto al presente. Al di là del ricordo di grandi scrittori scomparsi, doveroso citare tra gli altri anche Luigi Pirandello e Giorgio Manganelli, ci sarà – prosegue - un nostro ricordo particolare a trent’anni dalle stragi di mafia del ‘92. Non è un caso – conclude - che abbiamo deciso di regalare un biglietto omaggio ai cosiddetti “figli del ‘92”, e cioè a tutti coloro che sono nati in quell’anno”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X