stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura "La macchina dei sogni: Sulle vie dell’Inferno", Cuticchio con i suoi pupi rende omaggio a Dante

"La macchina dei sogni: Sulle vie dell’Inferno", Cuticchio con i suoi pupi rende omaggio a Dante

“La macchina dei sogni: Sulle vie dell’Inferno”, giunta alle 38a edizione, per il secondo anno consecutivo si svolgerà anche nell’Agorà del Museo archeologico regionale Salinas di Palermo. Un momento importante per il teatro palermitano come ha sottolineato stamattina, in conferenza stampa, l’assessore regionale dei beni culturali e dell’Identità siciliana Alberto Samoná: "Mimmo Cuticchio si conferma genio creativo e artista nella sua capacità di aprirsi al mondo e alle diverse arti, cogliere l’intima essenza della nostra identità per offrirci l’opportunità di guardare al mondo con un nuovo punto di vista".

La rassegna si svolgerà a Palermo dal 26 al 31 ottobre, tra il Museo Salinas e il teatro Santa Cecilia. Al centro della riflessione di Mimmo Cuticchio c'è la Divina Commedia e soprattutto l’Inferno con le sofferenze e le miserie che Dante descrive.

"Attraverso il teatro di Mimmo Cuticchio - ha aggiunto l’assessore Samonà - abbiamo la possibilità di riscoprire la nostra identità più profonda, confrontandoci con temi attuali. I pupi stessi parlano un linguaggio universale che arriva all'anima di ciascuno di noi. L’arte non forma solo gli artisti ma la società, rappresentando l’opportunità di vivere la direzione di un futuro che tocca a noi costruire".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X