stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura Un volume per raccontare i mercati di Palermo, il video della presentazione

Un volume per raccontare i mercati di Palermo, il video della presentazione

E' stato presentato oggi pomeriggio, alla Feltrinelli di Palermo, un volume che racconta i mercati del capoluogo siciliano. Si chiama "Frugando tra i mercati di Palermo. Una foto, una storia”, il volume di Edizioni Kalós con le fotografie di Andrea Ardizzone e i testi del giornalista Gaetano Basile.

Un viaggio colorato e folcloristico attraverso i più antichi mercati della città, dal Capo alla Vucciria a Ballarò. Il giornalista Rai Mario Azzolini ha moderato l'incontro a cui, oltre agli autori, ha preso parte il direttore editoriale di Kalós, Salvino Leone.

In questo volume Gaetano Basile, commentando le fotografie dell’amico Andrea Ardizzone, pagina dopo pagina riesce a trasmettere la storia di Palermo attraverso i mercati, fino a giungere sulle tavole in piatti e bicchieri. E ci racconta come, in questa città, ciò che per molte culture è strano diventa quotidiano. Basti pensare all’agrodolce, all’amaro, al salato, al dolce, al piccante, messi tutti insieme. Le dominazioni si leggono, come pagine di storia, riflesse nei piatti. Nei mercati, grazie al cibo di strada, si ritrovano piatti antichi di oltre duemila anni come le stigghiole, la quarume, le verdure bollite, le cipolle infornate.

"Sono le fotografie che raccontano la realtà di tre mercati - racconta l'autore Gaetano Basile -. Uno è ancora attivo e vivo più di mille anni fa grazie agli immigrati. Poi c'è il Capo che sopravvive e la Vucciria che ormai non esiste più".

 

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X