stampa
Dimensione testo

"Sono nata di luna buona", a Palermo il one woman show di Iva Zanicchi

La cantante e attrice Iva Zanicchi in scena al teatro "Al Massimo" di Palermo, fino al 27 ottobre, con lo spettacolo "Sono nata di luna buona".

La regia è curata da Cristina Redini, la direzione musicale e le chitarre sono guidate dal maestro Danilo Minotti. Letizia Mongelli è la vocalist, al basso Andrea Rosatelli, alla batteria Beppe Basile. La Zanicchi sarà accompagnata dal gruppo "Atmosfera Blu", con la vocalist Anna Lanza, da Giuseppe Santamaria al pianoforte e alla fisarmonica, e da Alberto Impala', contralto e soprano Artemio Cabassi cura i costumi

"Sono nata di luna buona" è una “Piece” teatrale “One woman show” nella quale l'artista si racconta: ricordi familiari mai dimenticati. La bisnonna Desolina, suo padre, la guerra, la vita dura e fiera delle località di montagna, poi i primi concorsi canori sino all'arrivo del successo al grande pubblico con il brano “Come ti vorrei”.

Un incessante racconto dipanato tra musica e aneddoti a volte di ilarità, un percorso artistico di personal Style firmato Iva Zanicchi nel quale vengono svelati gli alti e bassi della vita di questa grande artista, molte vicissitudini dietro le quinte spesso con risvolti a volte irresistibilmente tragicomici.

Una delle primissime artiste italiane ad essersi esibita in paese come Russia, Giappone, Nord e Sud America, Canada, Australia.

In “Sono nata di luna buona” la parola dà spazio alla musica, con i pezzi che l'hanno resa celebre come Testarda io, Zingara, La riva bianca, La riva nera, Io ti darò di più, Come ti vorrei e tantissimi altri successi che sono il puzzle della vita di questa grande artista, uniti ai successi realizzati dagli incontri con amici come Giorgio Gaber, Fabrizio De Andrè, Charles Aznavour,Domenico Modugno, solo per citarne alcuni.

“One woman show”, ma non solo. Infatti, sarà accompagnata da cinque validissimi musicisti professionisti mentre su un ledwall scorrono le immagini che faranno rivivere i momenti più belli di una invidiabile vita artistica.

Un recital che palesa lati sino ad oggi nascosti anche a chi Iva Zanicchi la conosce da sempre, un impensabile e numerosissimo pubblico di fan appassionati che la ama e la segue da sempre.

In scena oggi alle 17.15 e alle 21.15, domenica 20 alle 17.15.

E ancora mercoledì e giovedì sempre alle 17.15, venerdì 25 ottobre alle 21.15, sabato alle 17.15 e 21.15 e si concluderà domenica 27 ottobre alle 17.15.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X