stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura Dal cinema ai musei, a Palermo visite per famiglie e minori di Brancaccio

Dal cinema ai musei, a Palermo visite per famiglie e minori di Brancaccio

Prosegue senza intoppi a Palermo e ormai da sei mesi il progetto “Felici Digitali” nel quartiere Brancaccio, sostenuto da “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Lo scopo – come dice Maria Teresa Di Stefano, responsabile del progetto - è portare le famiglie e i minori a teatro, al cinema, a visitare mostre, chiese e musei, imparare a conoscere “Il bello che ci circonda”.

Tante sono state al momento le attività di tempo libero e legalità; scoprire nuovi luoghi e assistere agli spettacoli in funzione degli eventi offerti dalla città, coinvolgimento e partecipazione alle commemorazione del 23 maggio in cui è stata ricordata la strage di Capaci, e quella annuale al “Giardino della Memoria”, che riunisce famiglie delle vittime.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X