Palermo, dopo 6 anni riapre al pubblico il Loggiato San Bartolomeo: il video

Dopo sei anni di chiusura, domani alle 18 la Fondazione Sant'Elia riconsegnerà alla città di Palermo il Loggiato San Bartolomeo. La riapertura è stata resa possibile grazie all'aiuto di numerosi mecenati e aziende private che hanno contribuito con interventi di restauro, ripristino, pulizia, illuminazione. Ma c'è ancora molto da fare: per questo motivo, su iniziativa della Settimana delle Culture, il giorno della riapertura sarà avviata una campagna di crowdfunding che comprende l'ingresso all'inaugurazione della mostra - a cantiere aperto - "Human Condition".

Domani alle 18 l'inaugurazione della mostra - a cantiere aperto - "Human Condition", curata da Giacomo Fanale e da Vincenzo Sanfo, ed inserita nel circuito della Settimana delle Culture, con il patrocinio del Comune di Palermo, della Citta' Metropolitana, Fondazione Sant'Elia, Diffusione Italia e Arionte Artecontemporanea di Catania.

"Il loggiato San Bartolomeo riapre oggi dopo 6 anni di chiusura e viene restituito alla città grazie a una partnership tra pubblico e privato" spiega Angela Fundarò Mattarella, consigliere di amministrazione della Fondazione.

"Un giorno importante per la città metropolitana di Palermo - dice il sindaco Leoluca Orlando - abbiamo recuperato questo spazio ridandolo alla città grazie all'impegno di sponsor privati. Un momento importante anche in termini simbolici: è la conferma del cammino che a Palermo è diventato vita quotidiana".

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X