stampa
Dimensione testo

"È la stampa, bellezze!", il giornalismo raccontato da 17 donne: la presentazione a Palermo

La strada per diventare giornalista è lunga, a volte difficile e spesso non porta a grandi risultati, soprattutto dal punto di vista economico. Ma c'è anche chi grazie a sforzi, audacia e coraggio è riuscito a costruirsi una carriera e ha voluto raccontarlo nelle pagine di un libro. Sono 17 le giornaliste siciliane che hanno scelto di raccontarsi in una collana pubblicata da Edizioni Leima e dal titolo "È la stampa, bellezze!", presentata oggi a Piazza Fonderia.

A presentare il volume il giornalista Salvatore Cusimano, a moderare l'incontro l'editore Renato Magistro e l'editor Roberta Impallomeni.

Le giornaliste autrici dei racconti presenti nell'antologia sono: Alessandra Bonaccorsi, Donata Calabrese, Maria Teresa Camarda, Jana Cardinale, Federica Di Gloria, Ambra Drago, Giada Drocker, Sandra Figliuolo, Laura Grimaldi, Giada Lo Porto, Isabella Napoli, Giusi Parisi, Paola Pottino, Pierelisa Rizzo, Laura Spanò, Daniela Tornatore, Simonetta Trovato.

"È sempre stato difficile entrare nel mondo del giornalismo e non è mai facile entrare dalla porta d'ingresso principale. Spesso bisogna far fronte a difficoltà, ci vuole forza di volontà soprattutto in questo periodo.I giornali tradizionali sono in crisi, le persone non vanno in edicola - ha detto Felice Cavallaro - Oggi i giovani giornalisti sono molto più preparati di come le eravamo noi da ragazzi, perchè sono persone che attraverso il web conoscono le cose anche meglio di come le conosciamo noi".

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X