stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura Palermo diventa set a cielo aperto, filmakers da tutto il mondo in città per il festival "Kino"

Palermo diventa set a cielo aperto, filmakers da tutto il mondo in città per il festival "Kino"

Torna Kino Palermo per la quarta edizione, l’evento in cui filmakers da tutto il mondo s'incontrano per girare cortometraggi in tempi brevi.

Scrittori, registi, attori, sound designers, montatori, ballerini, tecnici, costumisti, scenografi, makeup artists, musicisti, professionisti e amatori da tutto il mondo saranno ospiti di Kino Palermo nella nuova sede di Qmedia, in via degli Schioppettieri 8.

Da lunedì prossimo fino a domenica 30 settembre Palermo torna ad essere un set a cielo. Ogni sessione parte da una riunione di produzione, durante la quale i partecipanti espongono le proprie idee e ciò di cui hanno bisogno per realizzare i corti, ma non solo chi ha già uno storyboard può partecipare al Kino, infatti l'evento è aperto anche a chi si presenta per far parte di un progetto come cast o crew. Questo permette che al termine della riunione di produzione si formino spontaneamente delle mini-troupe, che iniziano a girare insieme i loro corti.

Una maratona cinematografica che porterà alla realizzazione di diversi cortometraggi per tre sessioni di produzioni.

Alla fine di ogni sessione si dovrà consegnare la pellicola fumante per consentirne la proiezione al pubblico. Le proiezioni aperte al pubblico saranno mercoledì 26 settembre alle 21 nella sede di Qmedia (via degli Schioppettieri 8), la seconda venerdì 28 settembre alle 21 al Malox (piazzetta della Canna) e l’ultima domenica 30 settembre alle 21 alla Galleria d’Arte Contemporanea (GAM di piazza Croce dei Vespri).

In questo video, l'intervista a Davide Munna.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X