stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Terrasini, due giovani travolti da un'onda sulla scogliera a strapiombo: salvati in mare dalla guardia costiera

Terrasini, due giovani travolti da un'onda sulla scogliera a strapiombo: salvati in mare dalla guardia costiera

Tragedia sfiorata per due giovani di circa vent’anni che nel pomeriggio di ieri, 23 novembre, sono stati strappati al pericolo del mare agitato grazie all’intervento di una motovedetta (CP838) della guardia costiera di Terrasini.

La chiamata di emergenza è scattata dopo che alcuni operai, allarmati da urla disperate che sentivano in lontananza, sono corsi verso la scogliera a strapiombo, in località Paternella, ed hanno avvistato due persone aggrappate agli scogli, che si sbracciavano per chiedere aiuto. Immediatamente la sala operativa della Capitaneria ha inviato sul posto i soccorsi, nonostante il mare grosso ed il maltempo che affligge il Palermitano da giorni. I militari, arrivati dopo pochi minuti, sono riusciti ad individuare i due a distanza ravvicinata dagli scogli. La motovedetta, contrastando la corrente ed i treni di onde che spingevano verso la zona di risacca, ha raggiunto e, dopo diverse manovre di avvicinamento, recuperato a bordo i malcapitati, ormai stremati dalle temperature molto basse dell’acqua.

Una volta arrivati in porto, i ragazzi sono stati affidati alle due autoambulanze intervenute in banchina per le cure mediche necessarie. Da una prima ricostruzione parrebbe che i due siano stati travolti da un’onda improvvisa che li ha colti di sorpresa mentre erano sulla scogliera, ma la guardia costiera è ancora al lavoro per ricostruire la precisa dinamica degli eventi.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X