stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Palermo, panchine nel mirino dei vandali in centro e a Villa Sperlinga

Palermo, panchine nel mirino dei vandali in centro e a Villa Sperlinga

La follia di vandali non ha limiti. Non sembra siano gesti involontari ad aver provocato la distruzione di due panchine a Palermo. Due casi a distanza di poche ore.

Il primo già ieri a Villa Sperlinga dove, davanti all'area giochi, è stata spaccata in due una delle panchine in muratura. Per farlo, come si vede dal video, è stato utilizzato un palo che sorregge un cestino, divelto a pochi metri da lì, e usato per colpire con forza la seduta. Un evidente atto di vandalismo nell'area verde nella zona di piazza Unità d'Italia. Il caso è stato segnalato alle autorità competenti dagli stessi operai della Reset che ogni mattina provvedono alla manutenzione della villa, già altre volte bersaglio dei teppisti nelle ore notturne. Il parco giochi è stato più volte danneggiato, le altalene scardinate.

Un altro atto di vandalismo poche ore dopo ha riguardato via Principe di Belmonte, in pieno centro. Anche in questo caso a farne le spese è una delle panchine con assi in legno che è stata interamente "rasa al suolo".

 

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X