stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Monreale, strada impraticabile: il recupero di Borgo Borzellino passa anche dalla viabilità

Monreale, strada impraticabile: il recupero di Borgo Borzellino passa anche dalla viabilità

C'è un piano per il recupero e la riqualificazione di Borgo Borzellino, nel territorio di Monreale, ma la rinascita di quell'area, dal grande valore storico, passa anche attraverso la sistemazione della strada. Un'arteria impraticabile e chiusa al traffico da circa 10 anni a causa di una frana, come ricorda un lettore di Gds.it che ha commentato la notizia del recupero dell'antico borgo.

La strada è dissestata, un tratto è anche vietato al transito sebbene, come qualcuno racconta, il divieto non sempre venga rispettato. Come si vede dal video realizzato da Marcella Chirchio le condizioni dell'asfalto sono pessime: manto pieno di buche e avvallamenti, carreggiata ristretta e in alcuni punti idonea al passaggio di una sola auto per volta, segnali stradali divelti, alcuni "risucchiati" dalla frana,

Il progetto di recupero del borgo, intanto, partirà a breve e il bando è stato già pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Regione Siciliana. Il borgo, realizzato lungo la statale Palermo-Sciacca, è costituito da edifici che ospitavano una scuola, una delegazione comunale, un ufficio postale, una caserma dei carabinieri e ancora una casa sanitaria, botteghe artigiane, una trattoria e una rivendita di tabacchi.

Per i lavori la giunta Musumeci ha stanziato 5 milioni e mezzo di euro provenienti dal fondo istituito presso l'assessorato dei Beni culturali per la riqualificazione degli insediamenti costruiti negli anni Trenta dall’Ente di colonizzazione del latifondo siciliano, poi ampliati negli anni Cinquanta e infine affidati in gestione all’Ente sviluppo agricolo.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X