stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Salvatore Borsellino: "Palermo città bellissima, ma andrebbe rispettata di più"

Salvatore Borsellino: "Palermo città bellissima, ma andrebbe rispettata di più"

"Un giorno questa terra sarà bellissima". E' una delle celebri frasi di Paolo Borsellino, il giudice palermitano ucciso dalla mafia il 19 luglio 1992 in via D'Amelio.

Una terra, la Sicilia e quindi Palermo, che però secondo il fratello del giudice, Salvatore, presenta ancora molte criticità: “Questa terra è bellissima – dice Salvatore Borsellino per adesso in vacanza a Palermo – ma andrebbe rispettata di più per farla diventare ancora più bella. Ci sono molti problemi, non solo la mafia. L’immondizia non è certamente un bel biglietto da visita per i tanti turisti che affollano la nostra città. Questa cosa mi addolora, Palermo è bellissima ma vederla così sommersa dalla sporcizia è una cosa molto triste. Ci sono tanti problemi, come quello dei cimiteri. Questa terrà è bellissima ma dovrebbe essere rispettata di più”.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X