stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Piantagione di marijuana a Carini, via al sequestro: avrebbe fruttato 350.000 euro

Piantagione di marijuana a Carini, via al sequestro: avrebbe fruttato 350.000 euro

Scoperta una piantagione di marijuana, con oltre 260 piante di canapa indica, alte oltre 2,5 metri, nascoste in un fondo agricolo di Carini. L'operazione è stata condotta da militari dei reparti del comando provinciale della guardia di finanza di Palermo, con reparto operativo aeronavale delle Fiamme gialle e della Tenenza di Carini, che hanno sequestrato l'area e denunciato un uomo di 42 anni per coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Il terreno si estendeva per circa 7 are ed era provvisto di un sistema di irrigazione automatico che prelevava l’acqua da un pozzo idrico poco distante da lì. Durante i controlli sono stati trovati anche numerosi flaconi di fertilizzante per accelerare la crescita delle piante.

Secondo una valutazione dei finanzieri, al termine del ciclo produttivo e del processo di essiccazione le piante avrebbero consentito di immettere nelle "piazze di spaccio" oltre 120 kg di marijuana con incassi superiori ai 350.000 euro.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X