stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Mafia, gli eredi del "papa" pronti a riprendersi Palermo. Guarino: "Una delle famiglie più agguerrite"

Mafia, gli eredi del "papa" pronti a riprendersi Palermo. Guarino: "Una delle famiglie più agguerrite"

Gli eredi del 'papa' di Ciaculli pronti a riprendersi Palermo.

Le indagini, in particolare quelle condotte dai carabinieri nell’ambito dell’operazione coordinata dalla Dda, hanno accertato, spiegano dall’Arma, lo spostamento del baricentro d’influenza del mandamento di Brancaccio verso la famiglia mafiosa di Ciaculli, governata dagli eredi di Michele Greco, il giovane Leandro, già arrestato nel blitz 'Cupola 2.0', nipote dello storico boss defunto, e l’altro nipote, Giuseppe Greco, 63 anni, figlio di Salvatore, detto 'il senatore', fratello di Michele e attuale reggente.

Mafia a Brancaccio e Ciaculli: i nomi e le foto degli arrestati

Dopo gli eventi della seconda guerra di mafia, viene spiegato, "forte della sua eredità storica assicurata dalla parentela con il papa e della ritrovata autorevolezza dei vertici del mandamento", punta "a riacquisire l’egemonia sul territorio palermitano", come evidenziato del tentativo di ricostituzione della commissione provinciale di cosa nostra fortemente voluto da Leandro Greco, detto 'Michele'.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X