stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Ztl, protesta a Palermo. Lega: "Da sospendere fino alla fine della pandemia"

Ztl, protesta a Palermo. Lega: "Da sospendere fino alla fine della pandemia"

Si è svolta stamattina una manifestazione di protesta, organizzata dalla Lega giovani di Palermo, contro la riattivazione della Ztl, che riparte proprio da oggi. Alla manifestazione hanno preso parte anche numerosi cittadini e commercianti di via Roma e zone limitrofe.

"In un momento in cui la viabilità della città è fortemente compromessa dai tanti cantieri in città, e dai gravi e pericolosi problemi al ponte Corleone, riattivare la Ztl è stato uno sfregio alla città - dichiarano il capo gruppo della Lega Igor Gelarda e la responsabile della lega giovani Elisabetta Luparello -. Siamo ancora in piena pandemia e in piena recessione economica, con migliaia di persone che hanno perso o rischiano di perdere il posto di lavoro e aziende che falliscono. Ma questo l' assessore Catania evidentemente non lo sa. Per questo oggi, dando voce ai commercianti del centro storico e ai cittadini, abbiamo deciso di scendere in piazza a protestare. Basta soprusi sulla testa dei palermitani. La Ztl deve essere sospesa fino alla fine completa della pandemia. E successivamente deve essere ridisegnata completamente. La Ztl di Giusto Catania non è servita per la qualità dell'aria, non ha migliorato il traffico e non ha aiutato le attività commerciali. È inutile e dannosa, concludono Gelarda e Luparello".

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X