stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Palermo, da 10 giorni con la bara in casa. L'odissea dei familiari: "Situazione inverosimile"

Palermo, da 10 giorni con la bara in casa. L'odissea dei familiari: "Situazione inverosimile"

Emergenza cimiteri a Palermo e così una donna, deceduta il 19 febbraio, si trova ancora nel salotto di casa sua perché al camposanto comunale non c'è posto per ospitarla.

"Mia mamma è morta nella notte del 19 febbraio - racconta nell'intervista la signora Giusy La Mantia - abbiamo subito avvertito l’impresa funebre per l’organizzazione del funerale ma la bara è ancora qua".

"Non posso andare al lavoro, non posso andare al supermercato, non so come devo fare perchè non posso allontanarmi da casa: al momento sono io la responsabile della salma".

"Non solo è una perdita familiare - aggiunge - ma si aggiunge tutto il disagio. Mai ci saremmo aspettati che potesse accadere una situazione come quella che stiamo vivendo".

Video di Piero Longo

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X